Giorgio Di Centa ha il tocco del grande artista: ha scelto una giornata meravigliosa dal punto di vista atmosferico e paesaggistico e lo stesso territorio dove aveva vinto il suo primo titolo nel 1999, la Valle Formazza, per stabilire il nuovo record di titoli italiani conquistati; doveva essere la sua giornata e ancora una volta il Campione Olimpico della 50 km di Torino 2006 ha rispettato il pronostico, andando a centrare il suo 25° campionato italiano con la vittoria nella gara conclusiva dei Campionati Italiani di Sci di Fondo, la 50 km a tecnica classica.

Di Centa ha inizialmente tentato di rendere la gara dura cercando di portare via un gruppetto; nessuno degli avversari sembrava avere interesse a seguirlo, allora è rimasto tranquillo con gli altri; dopo aver sofferto per un attacco di Noeckler nel corso del 5° dei 7 giri previsti, il portacolori dei Carabinieri ha saputo gestirsi fino all'ultima tornata quando, nella salita che porta alla diga di Morasco, ha sferrato l'attacco decisivo. Ovviamente enorme la soddisfazione di Di Centa: "Sono davvero contento, ci tenevo tanto, sapevo che si sarebbe fatta differenza nel finale e ho cercato di tenere le forze per dare tutto nell'ultimo giro; grazie anche a degli sci preparati ottimamente è andato tutto bene".

Sul futuro Di Centa non si sbilancia: "Adesso voglio godermi questo record; se ritroverò la giusta concentrazione allora Sochi 2014 sarà un obiettivo possibile".

Dietro Di Centa si sono classificati rispettivamente Dietmar Noeckler e Mattia Pellegrini.

In campo femminile, nella 30 km, la vittoria è andata per il secondo anno consecutivo a Debora Agreiter, portacolori dei Carabinieri, che quindi hanno centrato la doppietta nelle due gare più importanti. La ragazza di Bressanone ha battuto la Campionessa Italiana dei 5 km, Virginia De Martin Topranin, ed Elisa Brocard: "Quella di Riale Formazza è la mia pista - ha affermato la portacolori dei Carabinieri, raggiante per il successo - qui riesco a esprimermi al meglio e anche oggi è stato così".

Questi i vincitori delle altre categorie di giornata: Anna Comarella (Cortina, Cat. Allievi, 7,5 km e Cat. Aspiranti, 7,5 km), Jerome Perruquet (Cervino - Valtourenche, Cat. Allievi, 10 km), Mikael Abram (Gran Paradiso, Cat. Aspiranti, 10 km), Giulia Sturz (US Cornacci, Cat. Juniores, 10 km), Francesco De Fabiani (Cat. Juniores, CS Esercito, 15 km), ancora Debora Agreiter (CS Carabinieri, Cat. Under 23, 30 km), Fabio Clementi (CS Carabinieri, Cat. Under 23, 50 km).

Si chiude così nella maniera migliore una settimana che ha visto il meglio dello sci di fondo italiano sfidarsi a Riale - Formazza, nella Provincia del Verbano Cusio Ossola: le montagne piemontesi e nella giornata odierna un folto pubblico, sono state degna cornice di un grandissimo spettacolo sportivo, organizzato, a detta di tutti bene, da Formazza Event e dallo storico Sci Club Formazza: l'appuntamento è per i prossimi eventi sportivi estivi e, si spera, per un altro grande evento legato allo sci di fondo nella prossima stagione.

 

Visualizzazioni: 256

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

GUARDATE QUI IL VIDEO "NEVEAZZURRA, IL PARADISO DEGLI SPORT INVERNALI"
Un comprensorio sciistico a misura d'uomo e di famiglia, di agonista e di amatore! 150 km di piste tra Lago Maggiore, Lago d'Orta, Lago di Mergozzo e Valli dell'Ossola!

Attività Recenti

È stato selezionato un post del blog di Silvia
lunedì
Post del blog da Silvia
lunedì
fabio cester hanno aggiunto il profilo di fabio cester ai propri preferiti
16 Mag
fabio cester hanno aggiunto il profilo di fabio cester ai propri preferiti
16 Mag
Sono stati selezionati 2 post del blog di Silvia
14 Mag
Post del blog da Silvia
14 Mag
È stato selezionato un post del blog di Silvia
8 Mag
Post del blog da Silvia
8 Mag
È stato selezionato un post del blog di Silvia
7 Mag
Post del blog da Silvia
7 Mag
È stato selezionato un post del blog di Silvia
8 Apr
Post del blog da Silvia
8 Apr

© 2019   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio